Protezione DDoS e Firewall


Protezione DDoS e Firewall
Mitigazione degli attacchi con le nostre soluzioni Anti-DDoS

Protezione DDoS e Firewall
Mitigazione degli attacchi con le nostre soluzioni Anti-DDoS

Cos'è un attacco DDoS

DDoS è l'acronimo di Distributed Denial of Service. L'obiettivo di questi attacchi è bloccare l'accesso ad un determinato servizio online, impedendo agli utenti la sua normale fruizione. Questa tipologia di attacchi è appunto "distribuita" perché originato da tantissime fonti diverse.

Perché proteggersi dagli attacchi DDoS

Data la natura stessa di questi attacchi, un adeguato livello di protezione è fondamentale per garantire la sopravvivenza di imprese che operano su Internet e che sono maggiormente esposte.

Quali conseguenze può causare un attacco DDoS

Quando viene lanciato un attacco DDoS, i danni ed i relativi costi possono essere incalcolabili, fino al punto di compromettere l'esistenza dell'azienda colpita dall'attacco.

Quali sono i vantaggi di un'adeguata protezione Anti-DDoS

La mitigazione degli attacchi DDoS deve essere del tutto trasparente per il cliente e non richiedere particolari competenze tecniche da parte di quest'ultimo. Con le nostre soluzioni, infatti, in caso di eventuali attacchi DDoS, interveniamo tempestivamente affinché problemi del genere non incidano sulla fruizione dei servizi.

Cos'è un firewall

Un firewall è un componente hardware e software che viene utilizzato per proteggere le reti ed i sistemi informatici da attacchi di vario tipo (es: DoS, DDoS, portscan, bruteforce, etc...).
La funzionalità principale di un firewall è quindi quella di analizzare il traffico e filtrare le connessioni da/verso la nostra rete, rendendo sicuri e protetti sia la rete che i server che si trovano al suo interno.

Principali tipologie di firewall

Packet Filter

I Firewall Packet Filter lavorano sul procotollo di comunicazione TCP/IP.

Un sistema del genere analizza costantemente tutti i pacchetti IP in ingresso e, in base a determinate regole interne, ignora, accetta o respinge quel determinato pacchetto.

Di solito, in questi casi, il firewall analizza alcuni elementi dell'header del pacchetto, tra cui indirizzo IP sorgente e destinatario, porta e protocollo (TCP, UDP, etc...).

Stateful Packet Inspection (SPI)

Questa tipologia di Firewall, non si limita ad analizzare l'header di un pacchetto TCP/IP ma va più a fondo raccogliendo informazioni anche sullo stato della connessione e memorizzarle in una tabella.

Grazie a questa tecnologia, il filtraggio dei pacchetti non avviene solo in base alle regole definite dall'amministratore del firewall, ma anche sulla base di pacchetti simili già analizzati precedentemente, come se il Firewall avesse un sistema di autoapprendimento automatico.

Tutta la nostra rete è già protetta da Firewall Hardware Juniper, che racchiudono sia capacità di Packet Filtering che di Stateful Packet Inspection.



Scopri cosa possiamo fare per te

Contattaci, ti richiameremo in base alla tua disponibilità

    Ho letto e accetto la Privacy Policy.

    * = campo obbligatorio

    Promettiamo di non inviarti spam.



    I nostri Partners: